domenica 26 aprile 2009

Butterfly



Butterfly
Un vecchio stanco
è nell’angolo
su una sedia a dondolo
una coperta di lana a scacchi
sulle ginocchia indolenzite
Il cappello sulla testa
bassa
la tazza rossa del caffè
sul tavolino
gelida
nessuno l’ha bevuto
Tracce scure
sul polveroso pavè di legno
orme adulte
vanno dalla finestra
schiusa
all’uomo immobile
l’occhio guarda dietro
la nuca
nulla
solleva la mano il capo
un taglio lungo
tutta la gola
sangue rappreso nella piega
del collo
una luce fioca nella stanza
buia
una farfalla gialla con le ali
spezzate
sul vetro

(per la canzone: Massive Attack - "Butterfly Caught")

1 commento:

Lilaria ha detto...

#1 27 Aprile 2009 - 17:12

aspettavo un post così, delicato e doloroso. ciao ila*
goodnightmoon88

#2 02 Maggio 2009 - 19:21

ciao ila:* mandami un sms se vuoi

ot ho lievemente accorciato anch'io i capelli:**
goodnightmoon88

#3 03 Maggio 2009 - 17:45

***
goodnightmoon88

#4 06 Maggio 2009 - 12:20

scusami per le mie periodicità dilazionate, ma succede quando si hanno mille cose per la testa... ogni tanto fatti viva anche tu...
questione di ore e posterò su Raconteur... Baci, M.


#5 07 Maggio 2009 - 13:15

ciao Ila, postato... un bacio, M.
peterpani

#6 09 Maggio 2009 - 21:48

...e meno male che ero io che non ti avevo linkato... :-)
Un bacio, Max


#7 13 Maggio 2009 - 18:19

doloroso come una lama che ti taglia

zoe
zoestyle

#8 14 Maggio 2009 - 02:06

ciao ila:**
goodnightmoon88

#9 18 Maggio 2009 - 21:44

ciao ila bella :-*
goodnightmoon88
#10 22 Giugno 2009 - 23:19

hai mai sentito le farfalle urlare?

[io di continuo]
Lulabi