martedì 22 gennaio 2008

Chucky & Léonor


Chucky and Léonor
(sono morti)

erano due
diventati uno solo
tenuti dentro
di me
fatti crescere
grazie a un padre (assente)
che mi ha chiesto un compromesso
o di ucciderli
e ora sono vuota
(SONO VUOTA)
mancata madre sognante
con un buco grande dentro
di cinque mesi
in cui ho scritto la sera/stanca/dopo il lavoro
in cui ho pensato, in montagna_al mare
Chucky and Léonor
erano
(forse) il mio primo baby romanzo
e ci avevo messo passione, fatica
ma forse troppo poca
e lui mi ha ingoiata
nel suo vortice di cose inconcluse
mi ha risucchiata
stretta
e ho pianto. venerdì/sabato/domenica
(but I'm just a baby)
e forse lui era figlio di genitori indegni
ma cazzo
mi manca
mi mancano...
Chucky era E' lui
Léonor ero SONO io
e ora?
ora non lo so...
ho iniziato male il 2008
sono delusa, affranta
Ti voglio bene F.,
ma lui... era T.R.O.P.P.O.
(e ancora, non mi passa)

(pour la chanson: "Radiohead" - Videotape)

non ammetto commenti
che vadano oltre il "mi dispiace"
niente critiche
please
niente giudizi
è un post per me
che ho un feto morto. nella pancia
che non mi dà pace

1 commento:

Lilaria ha detto...

#17
09:38, 15 febbraio, 2008

Io ti abbraccio forte!
anneheche

#16
09:53, 12 febbraio, 2008

Immagine forte. Versi altrettanto forti.
Tutto ha una fine. Purtroppo.
ludmillaParker

#15
19:25, 10 febbraio, 2008

passavo di qui, ci sei?
dream1980

#14
15:12, 10 febbraio, 2008

Ho preso dalle fresche acque del fiume che scorre fra le piu' belle emozioni del mondo,
le ninfee!,
che custodiscono la felice armonia e la dolcezza dello scorrere!.
Le ho prese per tamponare quella ferita che ti fa male!,
per avvolgerti di quel profumo,
che verde!,
portatore di speranza,
non muore mai!.
Ho chiesto al sole,i suoi raggi piu' caldi!,
per poter riscaldarti le spalle,
dietro al collo!,
fino ad illuminare il tuo pensiero!.
Ho messo petali di rosa nella mano!,
per poterli soffiare via,
Augurandoti una Felice domenica!.
Tvb;)
peter dai mille colori!.
avatar La mia homepage: ThePeterPan

#13
01:00, 10 febbraio, 2008

sei una grande regina!
(sei sarda?)

#12
00:57, 10 febbraio, 2008

sei qui ora?


#11
12:21, 06 febbraio, 2008

Si. Ti capisco Ilaria. Pur essendo "dall'altra parte" ho provato anch'io e so cosa vuol dire. E mi porto sempre dentro il cruccio per "non avere avuto il coraggio di...". Non voglio dirti nulla. Vorrei solo stringerti forte forte guardandoti negli occhi. E piangere insieme un pianto liberatorio. Senza parlare. Noi sappiamo perchè. Un abbraccione dall'orso.
Stenka

#10
20:57, 04 febbraio, 2008

capisco. l'ho provato. mi dispiace non è mai abbastanza. ciao
goodnightmoon88

#9
20:37, 30 gennaio, 2008

Mi dispiace...Ma ti chiederò di più.
sevensisters

#8
15:24, 30 gennaio, 2008

tu... tu... tu.... mi stai troppo simpatica!
Carlyssima

#7
11:07, 30 gennaio, 2008

Mi passi un:
Madadovesaltafuoriquellafotochemihafattopauraeoraholagonnamacchiatadicaffè?
Carlyssima

#6
15:02, 28 gennaio, 2008

un crampo allo stomaco, leggendoti.
dream1980

#5
11:36, 28 gennaio, 2008

scrivere per sè è importante, non so se aiuta, forse un po' consola. e comunque ti lascio un abbraccio.
zop

#4
21:02, 25 gennaio, 2008

non voglio commentare..solo tù sai cosa provi,ogni commento è inutile in questi momenti,posso solo porgerti la mia mano,e dirti che domani sarà diverso..tutto!
pesse

#3
00:09, 25 gennaio, 2008

Sarà l'ora tarda e una leggera influenza, ma non sono sicura di aver afferrato la vera identità del feto...in ogni caso, mi dispiace.
IlaLuna84

#2
21:42, 22 gennaio, 2008

sai, ilaria.
Certe volte per essere,
bisogna accettare d'esser prima UNO
che DUE.
Consci dell'unità
e della solitudine della nostra rarità
allora si può imparare a essere due.

Sii forte,
spesso da un fiore seppellito,
può nascere un albero.
E l'albero si sa..
quello non può appassire.

Buonanotte*
fresiaspina

#1
21:40, 22 gennaio, 2008

Per ciò che crediamo non deve esistere il troppo... pero' si puo capire cosa non va e cercare di cambiarlo.
Sempre guardare avanti!
Franco61