sabato 16 giugno 2012

Premio d'arte "Aldo Alberti" - la collettiva dei finalisti


Quarantaquattro opere di venticinque artisti diversi (26, in realtà, perché uno è un “duo”): ecco il succo di questa prima edizione del Premio d’Arte “Aldo Alberti” (a cura di Gaia Prandoni), lanciato dal Centro Giovanile Stoà e dalla Fondazione Giovanni Blini per incontrare e valorizzare la creatività delle giovani generazioni. Un frutto che darà contezza di sé attraverso una “collettiva” (dal 16 al 30 giugno 2012) allestita contemporaneamente all’interno dello spazio “arte al centro” recentemente istituito nel cuore della Biblioteca citadina e presso la sede del Centro Giovanile Stoà (via Gaeta 10), che sabato 16 alle 18 inaugurerà l’iniziativa " in musica”.

La giuria, presieduta dallo stesso Aldo Alberti , ha operato una selezione non troppo rigida (le candidature al premio sono state 52) per dare conto della qualità dei lavori in concorso, ma anche della varietà di tecniche, istanze e linguaggi raccontati dai lavori sottoposti al loro giudizio e soprattutto della voglia di essere protagonisti (e ottenere spazi per confrontarsi con il “pubblico”) che anima tanti giovani artisti e creativi, anche sul nostro territorio.

Chiusura sabato 30 alle 18 presso Palazzo Marliani Cicogna con una conferenza stampa per la premiazione dei vincitori (in palio due premi in denaro e la “produzione” di due mostre personali, oltre ad alcune tele dell’Alberti).

In mostra:
Stefano Amantia - Cecilie Andersen - Daniela Benedetti - Verdiana Calia di Dio - Maurizio Cariati - Anna Caruso - Gabriele Colombo – Francesca de Francesco & Francesco Magni - Angelica De Rosa - Alessandro Filardo - Ivan Forloni – Giada Fossà - Giuliano Cataldo Giancotti - Costantino Giro - Anna Lorenzini – Mara Lorenzini - Dario Maglionico - Andrea Meneghetti - Lorella Paleni – Federica Pamio - Carlo Alberto Rastelli - Annalì Riva - Giuditta Sartori - Gaia Solbiati - Viviana Valla

INAUGURAZIONE sabato 16 giugno alle 18, Centro Giovanile Stoà
con MAP Jazz Duo (Patrick David Robertson, pianoforte / Achille Giglio, contrabbasso)


Centro Giovanile Stoà
17, 23, 24 giugno: 17.00 / 19.00 o su prenotazione


Biblioteca Civica (Spazio arte al centro)
Lunedì - Venerdì: 9.00 / 18.45
Sabato: 9.00 / 17.45

www.stoabusto.it
www.fondazioneblini.it

5 commenti:

iannozzi giuseppe aka King Lear ha detto...

E tu non ci sei a questa collettiva d'arte? Lila, ma come? non ci sei? Ma qui bisogna protestare. ;-)

LilaRia ha detto...

:))) Beppe! E no, che non ci sono! questa sera erano tele o altro genere d'opere d'arte.
Mia sorella (quella che collabora con me, per la rivista VIVAMAG!) è tra i finalisti.
Comunque... io c'ero! (fisicamente) Sono arrivata quindici minuti prima che chiudesse, ma sono andata!
Ovvio, sarò presente il 30 alla premiazione: et que le meilleur, gagne!

iannozzi giuseppe aka King Lear ha detto...

Ah, ecco, fisicamente e ha partecipato tua sorella che è tra i finalisti. Sempre rimaniamo in famiglia, questo conta. O no?

Il 30 ci sarai. Bene. Speriamo vinca tua sorella.

bacio sudaticcio per via del caldo :-(((

Acrostico ha detto...

la meilleure est ta soeur :-)

LilaRia ha detto...

je le crois (moi aussi).
ma speriamo... tra Beppe, te e io, di non portarle sfiga! ;-)