giovedì 1 aprile 2010

Nebbia







"
C'era qualcosa ieri
nel mio letto
come un mordere di cani
famelici.

E io non so
se sia questa nebbia
che m'avvolge la pancia
o qualcosa di sconosciuto.
"




(non posso ancora mettere le song. mi spiace, per chi ancora mi legge)

un grazie speciale
va al Cuore che mi ha regalato questa immagine
perchè ha saputo leggermi dentro
senza conoscere il motivo reale
che mi ha spinta a scrivere la poesia...

1 commento:

Lilaria ha detto...

#1 02 Aprile 2010 - 10:03

Una scrittura limpida che si legge davvero molto volentieri
Brava Lila


#2 14 Aprile 2010 - 10:44


...(con piacere s'intende) io mi annovero nel circolo dei tuoi lettori, magari non scrivo spesso ma ti leggo sempre ;)
salutissimi sappilo :)))

indu'
induttivo