martedì 4 dicembre 2007

lancio vecchie bambole amiche





(non è stupenda?)


lancio vecchie bambole amiche
schianti
contro un muro di ghisa
urlano
lascrime vere che non mi toccano
(non mi toccano)
urlo
la mia rabbia verso il mondo
che gira gira
troppo forte
e se ne fotte
grido
(che nessuno sente)
parole morte in gola
aprimi la bocca
guarda
in fondo
infila la mano dentro di me
fammi sentire dolore
ma tirala fuori
e lanciala via
(da me)


(scritta su un nuovo blog: http://isettepeccati.splinder.com/ )
(canzone: Tokai- Antianti feat. Samuel & Veronika)

1 commento:

Lilaria ha detto...

#15
11:11, 12 dicembre, 2007

mi sembra di sentire il BAM BAM delle BAMbole contro il muro...
zop
#14
19:40, 11 dicembre, 2007

:*
merci...

..bisou..
fresiaspina
#13
01:14, 11 dicembre, 2007

Una macabra fossa comune di bambolotti. Triste il bimbo che li ha seppelliti tutti!
Un bacione e sogni d'oro
Aleks

#12
19:42, 09 dicembre, 2007

dolorosa.
dream1980
#11
20:55, 07 dicembre, 2007

Fin dalla preistoria l'uomo, dotato di maggior forza fisica, ha reso schiave le donne piegandole ingiustamente al suo volere. Così il mondo è costruito "a forma di maschio" e per una donna è sempre difficilissimo trovare spazio per le proprie doti e qualità, e rendersi autonoma, libera, indipendente. Il tutto è basato su un'angherìa storica primitiva. Oggi assistiamo ad una giusta ribellione non violenta su scala planetaria, ma senza riproporre gli stessi meccanismi carnefice-vittima, sebbene al contrario, il che sarebbe l'ennesima sconfitta di chi, per ribellarsi, diventa oppressore a sua volta.
SFreud
#10
17:00, 07 dicembre, 2007

meravigliosa...Parole di acido, di soda caustica. E immagine agghiacciante.
Ti abbraccio, Queen:*
sevensisters
#9
09:54, 06 dicembre, 2007

fantastico lo scherzetto ;-)
Carlyssima
#8
09:53, 06 dicembre, 2007

è agghiacciante
Carlyssima
#7
22:58, 05 dicembre, 2007

prrrrrrrrrrrrr
e invece si che me ne vuoi
^_^

ThePeterPan
#6
19:00, 05 dicembre, 2007

ua' non ho ingarrato:)
vabe mi vuoi bene lo stesso???
^_^
peter
ThePeterPan
#5
15:35, 05 dicembre, 2007

affascinante, quanto inquietante, direi...
baci cari
scraffy
#4
01:33, 05 dicembre, 2007

mmmm,ma qual'e' questa parola misteriosa!!!,
AMORE?.....
guarda che se e' lei,
mica la devi lanciare via anzi!,la devi
usare per incominciare a parlare amando!^_^


(mo mi pikkia...hihihi)

Un abbraccio lentigggginoso iliiiiii!
peter
ThePeterPan
#3
23:35, 04 dicembre, 2007

Sono rimasta incantata. L'immagine della mano che si infila nella tua bocca è dannatamente forte, ma al contempo dannatamente efficace.

Mi ha colpito.
IlaLuna84
#2
23:07, 04 dicembre, 2007

[:*****...t'adoro violettA...e poi tokai...ahhhh]
Morfea77
#1
21:55, 04 dicembre, 2007

Una bella rappresentazione dell'ira.
sempre brava
Franco61